domenica 4 gennaio 2009

Cuba: Organizzate per Ventura

Anche se quasi non mi interessa ciò che accade con il fantasma della Federazione di Donne Cubane (che fa così poco per le donne cubane) e non mi considero femminista assoluta o qualcosa di simile, non posso evitare sensazione un po 'imbarazzante al ascoltare il notiziario che Machado Ventura, presiede l'Assemblea Ottavo Congresso della FMC a Guantanamo.
Perché questo signore presiede un incontro di donne? Non sono donne cubane intelligente abbastanza per dirigere la loro organizzazioni? Che senso può avere una organizzazione in cui la differenza di sesso è esclusivo, sia guidata da un uomo? Mi sono ricordata quando il comandante offriva le sue infinite riunioni con le donne, per spiegare come si faceva caffè o come funzionavano le pentole a pressione “Reinas”.
Sembra che in questa rivoluzione egualitaria solo le donne fanno il caffè invece gli uomini si occupano di organizzale, disciplinarle e, naturalmente, supervisionarle fino a che realizzano i compiti propri del loro sesso senza sprecare.


Post Original di Claudia Cadelo
traduzione GZalas