venerdì 29 agosto 2008

GOLPEADOS MANIFESTANTES A FAVOR DE GORKI

Como el final de una trágica historia de Shakespeare nos llegan las noticias desde la red. Un grupo de manifestantes por la Libertad de Gorki fueron golpeados anoche en la Habana, mientras se realizaba uno de esos conciertos ROBOLUCIONARIOS donde un grupo NOTABLES* artistas alzaban su voz para cantarle a la dictadura y cerraban los ojos de frente a las atrocidades que suceden entre la CLASE BAJA del escenario.
No quiero ser TRÁGICA, quisiera pensar que es el INICIO de una feliz historia, la historia del final de la dictadura en mi país y que estos sean sus PENÚLTIMOS DÍAS.

LINK A página del Grupo para leer la noticia en español.

Racconto in italiano dei fatti, traduzione por Gordiano Lupi.
soltanto i concetti finali. Non è difficile capire lo spagnolo.La polizia era presente in maniera massiccia al concerto che ha avuto inizio ieri sera alle 19 e 15. C'era pure la televisione spagnola che ha ripreso tutto. La polizia ha caricato i manifestanti presenti al concerto che si è tenuto per reclamare la liberazione di Gorki. Yoani - che era presente - è stata picchiata, ha subito qualche botta in testa con una bottiglia d'acqua, spintoni, cose di poco conto, ma in ogni caso è libera. La polizia ha fermato Ciro Diaz, componente dei
Porno para Ricardo e una persona che si chiama Emilio Marill. La reazione della polizia è avvenuta quando qualcuno ha cominciato ad alzare cartelli di protesta e a gridare il nome di Gorki. Per essere più precisi attendiamo che la Sanchez pubblichi un commento su Generacion Y.

NOTABLES* , por ser títeres de la dictadura.